Menu

Sopravvivere alla notte

Sei stanca. È stanco. È davvero brutto, ma siamo qui per aiutarti.

Sono le due del mattino, il tuo bambino piange e tu non hai chiuso occhio: tutto sembra deprimente. Ma presto sarà giorno, e ogni cosa è più bella, con la luce del sole, specialmente quando si seguono i consigli di Tommee Tippee...

Tutti sappiamo che quello che più desideri al mondo è dormire per una nottata intera, ma nelle prime settimane questo sarà piuttosto improbabile. Nel frattempo, dai uno sguardo alle nostre idee e ai prodotti per la sopravvivenza notturna: speriamo che portino un po’ di luce nelle tue ore più buie.

UN BAMBINO NON SA CHE È NOTTE!

I neonati non conoscono la differenza tra il giorno e la notte. Se il tuo piccolo dorme tutto il giorno e si sveglia di notte, potresti provare ad allattarlo e a giocare con lui in una stanza luminosa, durante il giorno e tenere la camera al buio, la sera, interagendo il meno possibile e cercando di non offrirgli stimoli. Di solito, funziona.

Formula dispensers

Formula dispensers

Utilizza la lucidità delle ore diurne per prepararti alla nottata

Usa la tua residua lucidità mentale per cose che richiedono concentrazione, come contare le dosi di latte in polvere (avrai bisogno di un dispenser). A meno che tu non sia capace di vedere al buio, ti conviene usare le tue energie diurne per ridurre il tempo che dovrai dedicare, di notte, alla ricerca di pannolini, salviette, panni e vestitini, accatastati vicino al tuo letto.

Esperimenti per la nanna

Insieme o separati, in una culla classica o in una di quelle che si agganciano al lettone: quando si tratta di dormire, non ci sono soluzioni giuste e soluzioni sbagliate. Non farti influenzare: provale tutte e scegli quella che funziona meglio per te, per voi.

CIUCCI FLUORESCENTI!

Si sveglia e vorrebbe solo il suo ciuccio, tu lo cerchi dappertutto ma non lo trovi, allora accendi la luce e lui/lei si sveglia del tutto. Aaarrggh! Con un ciuccio fluorescente, quei momenti esasperanti saranno solo un ricordo.

SOCIAL MEDIA - I TUOI NUOVI MIGLIORI AMICI?

Facebook è pieno di ottimi gruppi dedicati alla genitorialità e spesso puoi trovare online qualcuno che è sveglio a mezzanotte proprio come te, alle prese con le tue stesse esperienze. Fai qualche ricerca durante la gravidanza e unisciti ai gruppi che ti sembrano più attivi e di aiuto, ne vale la pena. Solo una cosa: ignora chiunque dica che è facile. Sta mentendo.

Allattamento al seno

Allattamento al seno

Allattamento notturno

Riempigli il pancino con una poppata prima di andare a dormire; così, con un po’ di fortuna, potrai dormicchiare un paio d’ore prima che si svegli. Al momento del risveglio, potresti provare a cambiargli il pannolino prima dell’allattamento: se subito dopo si addormenta, si sentirà più comodo con un pannolino asciutto. E per te, assicurati di avere spuntini e bevande in abbondanza: l’allattamento prosciuga tutte le energie!

Preparare il biberon di notte

Potresti voler dare al tuo bimbo un biberon prima di andare a dormire; tieni pronta dell’acqua bollita e raffreddata e il latte in polvere già misurato e predisponi tutto in uno scaldabiberon per quando il piccolo si sveglierà. Nel cuore della notte, il nostro scaldabiberon elettrico può riscaldare un biberon in soli quattro minuti, così potrai riempire il suo pancino in men che non si dica!

La sua cacca puzza anche di notte

Per la sua cacca non fa molta differenza che sia giorno o notte. Quindi, fai il pieno di pannolini, un fasciatoio portatile e una serie di salviette accanto al letto e non dimenticare di crearti un cestino per pannolini apposito: l’ultima cosa al mondo che vorrai sarà essere svegliata da qualche odore sgradevole!

Estrazione Pump and go

Estrazione Pump and Go

Tiraggio di mezzanotte

Se stai producendo più latte di quanto il tuo bambino ne beva, puoi considerare di tirarlo per sentire meno pressione. La nostra gamma Pump and go è così semplice, che anche con il cervello mezzo addormentato ce la puoi fare. Se stai pensando di tirare il latte, vale la pena dare un’occhiata: giorno e notte!

Il mattino della notte dopo

Una volta che il tuo cervello mattutino si è attivato, è una buona idea raccogliere i biberon, le tettarelle, i ciucci e i dentaruoli della notte e metterli in uno sterilizzatore per renderli puliti, sicuri e pronti all’uso immediato. Se stai usando dei ciucci notturni, dovrai metterli alla luce del sole per ricaricarli per la notte seguente.

Dobbiamo solo resistere fino al mattino

Quando si parla di sopravvivere alla notte, potrai avere gli apparecchi migliori e preparare tutto quello che vuoi, ma sarà comunque dura. Alla fine, devi stare ai suoi tempi e tutto quello che potrai fare è mantenere la calma e andare avanti, al grido di “keep calm and #parenton”!


-deep-breath-trust
Tutte le mamme che hanno estratto il latte dal seno sanno che è l’equivalente di oro liquido.
Continua a leggere

Ci risulta che ti trovi in un Paese diverso Cambia sito?

Ignora