Menu

Creazione del legame speciale padre-figlio

Esistono tanti modi per indurre il bambino a creare un legame con il papà, dal fare le smorfie più buffe al contatto pelle a pelle.

Che tu non veda l’ora di diventare papà o che la prospettiva ti renda nervoso, o che siano vere entrambe le cose, potrebbe volerci un po’ di tempo per abituarsi al nuovo ruolo di genitore. Potresti anche sentirti dire che non c’è molto da fare, ma noi di Tommee Tippee crediamo che ci siano tanti modi per i papà di creare un legame col proprio figlio indipendentemente dal regime di allattamento scelto dalla propria partner. Ecco appena alcuni dei nostri suggerimenti:

Contatto pelle a pelle

Durante quei primi momenti, il contatto pelle a pelle con tuo figlio è un’esperienza meravigliosa, perciò non farti intimorire e sfilati la maglietta in sala parto per coccolare il tuo bambino: non è mai troppo presto per creare quel legame speciale.

Poppata notturna

L’eroe delle poppate notturne

Assumerti l’incarico delle poppate della mezzanotte significa passare più tempo con tuo figlio, e anche più riposo per la mamma! Se la mamma adotta l’allattamento al seno esclusivo, puoi partecipare portandole il bambino e facendo fare a tuo figlio il ruttino dopo la poppata.

Fai un massaggio al tuo piccolo

I massaggi sono un ottimo modo per creare un legame con tuo figlio e aiutano il piccolo di casa a essere più calmo e rilassato. Inizia ponendo il tuo bambino su una superficie piana e riscaldando i palmi delle tue mani con dell’olio per bambini, strofinandoli l’uno contro l’altro. Canta e parla al tuo bambino per strappargli qualche risatina e massaggialo con delicatezza. Osserva come risponde il piccolo e, se non sembra gradire, prova a esercitare una pressione minore.

Gioca al babbocanguro

Invece di carrozzine e passeggini ingombranti, prova a usare una fascia o un marsupio e tieni il tuo piccolo vicino a te per fornire maggiore calore e favorire lo sviluppo del legame padre-figlio. Non importa se sarà per fare una passeggiata, delle commissioni o per caricare la lavastoviglie: vedrai che ti sarà molto più facile spostarti da un luogo all’altro!

Facce buffe

Intrattieni tuo figlio cimentandoti nelle smorfie più buffe: potrebbero essere l’espediente migliore per strappargli quel primo sorriso.

Cambiare il pannolino

missione pannolino

Non è certo uno di quei compiti per cui offrirsi volontari, ma dovrebbe essere così invece perché oltre ad essere un rito di passaggio per tutti i neogenitori, è anche un’ottima opportunità di ridere e parlare con il tuo bambino.

Leggi la pagina sportiva

Non è mai troppo presto per iniziare a leggere al tuo bambino. Udire la tua voce infatti stimola interesse verso i suoni e contribuisce allo sviluppo di importanti capacità di ascolto del bambino. In questa prima fase della sua vita non farà alcuna differenza leggergli, o leggerle, una favola o un’analisi approfondita trovata nelle pagine sportive, la cosa più importante sarà il suono calmante della tua voce; perciò fagli tante coccole e leggi ad alta voce.

Con quale frequenza il mio bambino dovrebbe fare la cacca?

Come cambiare il pannolino

Di solito ero l’unico papà, ma mi ci sono abituato presto
Leggi la storia di Ben

Ci risulta che ti trovi in un Paese diverso Cambia sito?

Ignora