Menu

Con quale frequenza devo estrarre il latte?

Fai in modo che l’estrazione si adatti alle tue esigenze.

La prospettiva di trovare il tempo per l’ESTRAZIONE potrebbe intimorirti. Se stai per rientrare al lavoro o vuoi solo un po’ d’aiuto con l’allattamento, individua la routine più adatta a te.

Mamma che usa un tiralatte manuale

Quando estrai il latte a casa per aumentare la tua produzione e la tua riserva di latte, una volta al giorno sarà più che sufficiente. Lo scopo non è farti impazzire!
 Quando rientri al lavoro, è prassi generale estrarre una volta ogni poppata mancata e, per la maggioranza delle mamme, ciò equivale con ogni probabilità a tre estrazioni in una giornata lavorativa di otto ore. Potrebbe sembrarti tantissimo soprattutto se stai cercando di portare a termine anche quel lavoro, perciò se non ce la fai escogita un piano che faccia più al caso tuo come estrarre il latte quando ti svegli, prima di andare al lavoro, dopo aver messo a letto il tuo piccolo o durante la notte, per esempio.

Altri articoli che potresti trovare utili per comprendere meglio l’estrazione:

Quanto latte devo estrarre?

Posso scaldare il latte materno estratto?

-your-parent-skills-were-born-the-day-your-baby-was

Ci risulta che ti trovi in un Paese diverso Cambia sito?

Ignora